Cosa si intende per anti luce blu? E quali sono i reali rischi per la salute? Le lenti e le tecnologie utilizzate non sono tutte uguali, proviamo dunque a fare chiarezza e a capire quali scegliere.

Nonostante alcune opinioni discordanti, pare proprio che gli occhiali da riposo per PC basati su lenti anti luce blu riescano ad apportare un reale beneficio alla vista.
Quelli comunemente chiamati raggi blu sono raggi di luce ad altissima frequenza e ad alta energia, molto più dei raggi UV del sole, e non sono visibili ad occhio nudo. Purtroppo l’esposizione prolungata a questo tipo di luce può causare insonnia e malessere e in alcuni casi danneggiare la vista.
Tuttavia, grazie ad uno speciale trattamento i Blue Light Blocking Glasses, in Italia meglio conosciuti come occhiali anti luce blu, sono in grado di filtrare questo specifico tipo di luce in modo da attenuare in modo significativo, se non addirittura completo, i problemi causati da questo tipo di luce, migliorando al contempo il contrasto e offrendo un’esperienza visiva confortevole e ottimale .

Gli effetti negativi dei raggi di luce blu

La cosiddetta “luce blu” è una particolare forma di radiazione elettromagnetica dello spettro luminoso con una lunghezza d’onda compresa tra 380 e 500 nanometri.

Questa luce ultravioletta, solitamente invisibile ad occhio nudo, può causare l’insorgenza di importanti patologie legate alla vista oltre che un precoce invecchiamento della retina.

Si tratta di uno spettro emesso naturalmente anche dalla luce solare senza causare particolari problemi, ma la cui sovraesposizione derivante dall’uso massiccio di schermi elettronici provoca a medio termine disturbi oculari molto fastidiosi come bruciore, arrossamento, prurito, secchezza delle pupille, visione. doppio e sensibilità alla luce.

L’uso prolungato di computer e smartphone, riducendo l’ammiccamento fino a cinque volte, oltre a problemi visivi, può causare una serie di effetti collaterali correlati come mal di testa, dolori al collo e alle spalle.

A differenza della luce blu-turchese, vitale per l’organismo perché stimola la parte del cervello dove viene prodotta la melatonina, responsabile della regolazione del ciclo sonno-veglia, l’esposizione alla luce blu influenza il ciclo circadiano provocando effetti opposti.

In particolare, la luce blu-violetta è dannosa per le cellule della retina e può causare danni a lungo termine accelerando l’insorgenza della degenerazione maculare senile.

Affaticamento degli occhi e insonnia e ansia causati da un calo di melatonina, ma a lungo andare può anche causare maculopatia.

Non così male come molti lo dipingono, ma essendo emesso artificialmente da praticamente tutti gli schermi LCD e LED dei principali dispositivi come smartphone, tablet o computer, oggi i potenziali rischi di questa sovraesposizione di massa non possono essere trascurati.

Quali sono quindi gli inconvenienti più fastidiosi dovuti alla prolungata esposizione ai monitor? Probabilmente li hai provati forse senza farli risalire direttamente al tuo lavoro in ufficio:

  • occhio secco: causato da una scarsa lubrificazione del bulbo oculare con conseguente aumento della produzione di sale. Il sintomo più comune è senza dubbio quello del bruciore, accompagnato da prurito e irritazione.
  • eccessiva sensibilità alla luce: lavorando in un ambiente esposto sia all’illuminazione artificiale che alla luce emessa dal monitor a fine giornata ti darà quasi fastidio uscire in strada e hai già avuto l’impressione che ce ne sia troppa luce fuori.
  • difficoltà a mettere a fuoco oggetti distanti a fine giornata: fissando caratteri piccoli per molte ore, quando la sera sei pronto per uscire e stai per salutare un collega potresti aver avuto qualche difficoltà a distinguere il oggetti in movimento in lontananza.
  • tensioni muscolari e dolori al collo: dovuti a una postura scorretta della schiena e del busto, quando, non vedendo bene i dettagli dello schermo, si tende ad avvicinarsi sempre di più, finendo per acquisire posizioni scomode e dannose.

Quando è consigliato l’uso di occhiali antiriflesso

Gli occhiali anti luce blu sono occhiali con lenti speciali, appositamente progettate per respingere i raggi dei dispositivi elettronici. Siccome sono usati principalmente per chi lavora davanti a uno schermo, sono anche chiamati occhiali per computer. Sebbene sia sempre consigliabile ricordarsi di fare delle pause durante l’esposizione prolungata degli occhi allo schermo, gli occhiali anti luce blu consentono di trascorrere diverse ore a contatto con i raggi senza subire gli effetti della fatica.

Le loro capacità li rendono quindi particolarmente consigliati per chi trascorre molte ore davanti al PC per lavoro in ufficio o per studio, per chi pratica intense sessioni di gioco non solo al computer ma anche con la console, chi è solito guardare interi Le maratone di serie tv ad esempio su Netflix, Amazon Prime o Disney+ e in generale chiunque abbia gli occhi incollati a uno schermo, anche più piccolo come quello di uno smartphone.

Sono anche accessori bellissimi da indossare, che possono dare un piacevole tocco di cultura al nostro look.

Pro e contro degli occhiali per computer e da gioco

In sintesi, l’uso di questo tipo di occhiali è una precauzione preziosa che può essere adottata sia dai portatori di occhiali che da chi non ha difetti visivi. Il trattamento anti luce blu consente di:

  • Ridurre l’azione dei raggi blu
  • Migliora il contrasto e il comfort visivo
  • Riduce l’abbagliamento e i riflessi sull’obiettivo

Questi possono essere dotati di lenti graduate o neutre (totalmente prive di gradazione) in modo da poter essere utilizzati anche senza noti problemi di vista. Per chi già porta occhiali da vista, dopo aver consultato un oculista professionista, è preferibile acquistare lenti correttamente graduate con aggiunta di trattamento antiriflesso. Va tenuto presente che anche le migliori lenti di questo tipo non filtrano quasi mai oltre il 60% della luce blu-violetta.

Questo perché, come ogni cosa in natura, gli eccessi possono ancora rivelarsi una pessima idea. Il nostro corpo, infatti, ha bisogno ancora di assorbire una percentuale minima di quella luce blu, altrimenti potrebbero esserci effetti contrastanti come umore ballerino, minore produttività e reattività.

Quali occhiali antiriflesso per pc scegliere

Non tutti gli occhiali a luce blu sono uguali. Quelli con lenti totalmente trasparenti sono da evitare perché potrebbero filtrare solo una quantità limitata di raggi, in media poco più del 5%. Si prediligono invece quelli con una patina giallo ambra leggera, quasi impercettibile.

Questa speciale copertura è proprio ciò che permette di filtrare la luce dei dispositivi e ridurre i riflessi bloccando tra il 30% e il 60% dei raggi in questione.

Nonostante tutto, questa leggera sfumatura non pregiudica in modo tangibile la corretta visione dei colori, tuttavia l’intensità di alcuni blu e viola potrebbe comunque apparire leggermente smorzata poiché queste lenti filtrano parte dello spettro di queste sfumature. Puoi quindi aspettarti di vedere questi colori con un’intensità meno vibrante a causa della minore quantità di fotoni che raggiungono l’occhio quando indossi occhiali con filtro per la luce blu. È grazie a questa particolarità però che gli occhiali a luce blu aiutano a rilassare la vista nelle ore serali, aiutando la qualità del sonno.

Scopriamo subito i migliori modelli del momento.

Prodotti in Italia, gli occhiali anti luce blu Nowave hanno rapidamente ottenuto un elevato numero di riscontri positivi. Il design delle montature risulta decisamente sobrio adattandosi a tutti i contesti. Le loro lenti permettono di bloccare fino al 40% di luce blu e fino al 100% di raggi UV.
Il rapporto qualità prezzo è davvero eccellente.

nowave - Occhiali Anti Luce Blu Neutri per Gaming, PC e TV - Occhiali...
2.069 Recensioni
nowave - Occhiali Anti Luce Blu Neutri per Gaming, PC e TV - Occhiali...
  • PER TUTTI - Questi occhiali luce blu sono neutri e ideali per chi fa gaming e usa PC, tablet e TV. Prevengono occhi rossi, irritazione, mal di testa e insonnia. Un must-have quotidiano che combina...
  • OCCHIALI ANTI LUCE BLU - Bloccando fino al 40% di luce blu e garantendo una protezione UV al 100%, gli occhiali luce blu NoWave riducono significativamente i rischi di affaticamento visivo, rossore,...
  • BENESSERE VISIVO - I nostri occhiali luce blu ti danno un immediato comfort. Minimizzano rossore, mal di testa e rischio di insonnia, promuovendo una visione più riposata e una maggiore...

Le informazioni relative ai prodotti ed i loro rispettivi prezzi potrebbero non coincidere o subire variazioni. Fare sempre riferimento a quanto riportato sul sito ufficiale di Amazon.

HyperX è un noto marchio di componenti per PC molto apprezzato dai videogiocatori. I suoi occhiali da gioco Spectre React sono occhiali comodi e protettivi con una clip per occhiali da sole polarizzata opzionale per ridurre l’abbagliamento all’aperto. Le lenti filtrano la luce blu, riducendo gli effetti dell’affaticamento visivo digitale tra cui mal di testa, visione offuscata e affaticamento degli occhi. Puoi passare rapidamente dall’interno all’esterno con la clip magnetica per occhiali da sole. Le lenti cristalline sono progettate per ridurre la distorsione del colore, in modo da ottenere l’esperienza di gioco desiderata. Una custodia per il trasporto e una custodia in microfibra sono incluse.

HyperX Gaming Eyewear
353 Recensioni
HyperX Gaming Eyewear
  • Lenti trasparenti progettate per una protezione superiore della luce blu: gli occhiali da gioco HyperX sono dotati di lenti trasparenti che difendono gli occhi dalla luce blu dannosa e dalla tensione...
  • Lenti in materiale trasparente MR-8TM di alta qualità: le lenti trasparenti in materiale MR-8TM bloccano la luce blu e UV senza rinunciare allo stile.
  • Massimo comfort e durata HyperX: gli occhiali da gioco HyperX sono leggeri, resistenti e progettati per essere abbinati comodamente con le cuffie da gioco HyperX.

Le informazioni relative ai prodotti ed i loro rispettivi prezzi potrebbero non coincidere o subire variazioni. Fare sempre riferimento a quanto riportato sul sito ufficiale di Amazon.

Cyrus è stato creato come produttore di occhiali da vista professionale negli Stati Uniti. Possiede la tecnologia delle lenti brevettata per filtrare la dannosa luce blu e avere la capacità di soddisfare le esigenze uniche delle aziende specializzate. Tutti gli occhiali hanno superato le certificazioni FDA, SGS, RoHS e CE. I suoi occhiali Blue Light, dal design elegante e leggero, pesano solo 16,6 grammi quindi sono adatti per essere indossati più di 8 ore al giorno.

Le informazioni relative ai prodotti ed i loro rispettivi prezzi potrebbero non coincidere o subire variazioni. Fare sempre riferimento a quanto riportato sul sito ufficiale di Amazon.

GUNNAR produce gli unici occhiali da computer e da gioco che bloccano la luce blu con tecnologia delle lenti brevettata raccomandata dai medici per proteggere e migliorare la vista. A differenza di altri occhiali che bloccano la luce blu, questa azienda ha sviluppato il fattore di protezione dalla luce blu, che ti dice esattamente quanto dello spettro di luce blu di picco (450 nm) stiamo bloccando. Non tutti gli occhiali a luce blu sul mercato ti proteggono dalla luce visibile ad alta energia più forte.

Gunnar - Occhiali da gioco | Occhiali da gioco | Attache/Onyx | 65%...
45 Recensioni
Gunnar - Occhiali da gioco | Occhiali da gioco | Attache/Onyx | 65%...
  • Proteggere gli occhi - ad alta energia La luce blu emessa da dispositivi elettronici ha dimostrato di aumentare il rischio di danni accumulati alla retina, alla cataratta, ai disturbi del sonno e alla...
  • Blocca la luce blu – blocca il 65% della luce blu nociva, 100% dei raggi UV. Prevenire danni a breve e lungo termine come la degenerazione maculare, la cataratta e la riduzione della produzione di...
  • Dormire meglio: blocca la luce blu e riduce l'affaticamento degli occhi che colpisce i ritmi circadiani del corpo e previene un sano sonno ristoratore e riposante, è necessario eseguire...

Le informazioni relative ai prodotti ed i loro rispettivi prezzi potrebbero non coincidere o subire variazioni. Fare sempre riferimento a quanto riportato sul sito ufficiale di Amazon.

Soluzioni più economiche sono quelle proposte dal marchio Zenottic. Il design risulta comunque molto interessante ed il prezzo più basso non denota necessariamente una peggiore qualità delle lenti che, tra l’atro, per alcuni modelli sono disponibili anche graduate per chi difficoltà nella lettura.

Le informazioni relative ai prodotti ed i loro rispettivi prezzi potrebbero non coincidere o subire variazioni. Fare sempre riferimento a quanto riportato sul sito ufficiale di Amazon.