Ultimo aggiornamento in data

Gli animatori del Dipartimento di Marketing di QuartSoft hanno realizzato un interessantissimo cartone animato amatoriale in cui viene raccontata l’intera vita di Steve Jobs. Il filmato della durata di quasi 20 minuti mostra tutti i passi salienti che hanno portato il genio all’apice del successo, con l’augurio che questo possa ispirare i giovani a continuare a cambiare in meglio il mondo in cui viviamo attraverso idee innovative, il gusto artistico e i giusti istinti imprenditoriali. Tutte qualità che erano imprescindibili del grande Jobs.

Il seguente video e il ricchissimo post del blog Animated Biography of Steve Jobs sono interamente dedicati a Steve Jobs, un uomo che è stato in grado di rivoluzionare in maniera radicale il mondo della tecnologia e a incidere quella tacca nell’universo realizzando così lo scopo della sua vita. Tale “tacca” è oggi ancor più marcata da un settore IT quanto mai fiorente in grado di offrire posti milioni di lavoro e la soddisfazione di un numero incalcolabile di consumatori.

Ecco riportati tutti gli eventi dalla nascita di Steve fino alla presentazione del primo modello di iPad:

1955 – I primi giorni di Steve con sua madre e suo padre biologici a San Francisco
1955 – Il piccolo Steve con i suoi genitori adottivi
1961 – La famiglia Jobs si sposta da San Francisco a Mountain View in California
1961 – Il padre mostra a Steve mostra a suo figlio come lavorare con l’elettronica
1965 – La maestra di quarta elementare Imogene Hill per far studiare Steve lo corrompe con caramelle e denaro
1968 – Steve Jobs viene a contatto con un HP 9100A, il primo computer desktop della sua vita
1971 – Bill Fernandez presenta Steve al suo vicino Steve Wozniak
1972 – Steve Wozniak e Steve Jobs usano una “blue box” progettata da Wozniak per telefonare al Vaticano
1972 – Steve Jobs si iscrive al Reed College di Portland in Oregon
1973 – Steve abbandona il college
1973 – Steve frequenta un corso di calligrafia nel college
1974 – Il primo lavoro di Steve presso l’Atari
1974 – Il viaggio spirituale di Steve Jobs in India con il suo amico Daniel Kottke
1976 – Steve Jobs e Steve Wozniak vendono le loro cose per ottenere i primi soldi necessari per stampare i circuiti della piasta dell’Apple I
1976 – Steve Jobs, Steve Wozniak e Ronald Wayne fondano la Apple Computers
1976 – Jobs e Wozniak presentano il loro computer all’Homebrew Computer Club
1976 – Steve Jobs parla con Paul Terrell riguardo la possibilità di vendere il kit dell’Apple I nel suo negozio di computer
1976 – Jobs e Wozniak negoziano l’acquisto di $15,000 di componenti necessari per soddisfare l’ordine del The Byte Shop a credito di Cramer Electronics.
1976 – Il team dell’Apple Computers assempla 50 computer per il The Byte Shop nel garage della famiglia Jobs
1976 – Steve Jobs consegna i primi 50 Apple Computers a Paul Terrel
1977 – Mike Markkula investe ben $92,000 in Apple ottenendo circa un terzo della proprietà della compagnia
1977 – Steve Jobs presenta l’Apple II alla prima West Coast Computer Faire
1979 – Steve Jobs visita lo Xerox PARC con un gruppo di ingegneri e dirigenti in cambio di 100.000 quote Apple del valore di circa $10 dollari l’una
1981 – Jobs lavora con il team del progetto Lisa
1981 – Jobs partecipa all’International Design Conference di Aspen per trarre ispirazione dalla filosofia alla base del functional design del movimento Bauhaus
1983 – Jobs lavora con il team del progetto Macintosh
1983 – Steve jobs e Bill Gates discutono riguardo l’interfaccia utente del Mac e le future collaborazioni tra Apple e Microsoft
1983 – Jobs offre la carica di CEO Apple al presidente della Pepsi-Cola Jojn Sculley
1984 – Evento lancio del Macintosh
1985 – Il CEO John Sculley e il consiglio di amministrazione fanno da parte Steve dalla Apple
1985 – Nasce la NeXT Inc.
1986 – Acquisto della divisione computer della George Lucas’ ILM per 10 milioni di dollari e la l’incorporamento di questa nella Pixar
1988 – Jobs presenta il computer NeXT cube
1991 – Negoziazione della collaborazione tra Pixar e Disney
1995 – Visita del team Pixar a lavoro sul film di animazione Toy Story
1996 – Steve Jobs torna alla Apple con la carica di “consigliere informale” sotto la guida del CEO Gil Amelio
1997 – Steve diventa CEO Apple ad interim
1997 – Il patto di pace tra Apple e Microsoft e l’investimento di Microsoft in Apple di 150 miliodi di dollari
1997 – Jobs discute il design dell’iMac con Jony Ive
1998 – Steve Jobs introduce il rivoluzionare Apple iMac al Flint Center Auditorium di Cupertino
2001 – Il team dell’iPod condivide le proprie idee sul prodotto con Steve Jobs
2001 – Steve Jobs introduce il primo iPod
2003 – Viene diagnosticato il cancro al pancreas a Steve
2005 – Jobs in un meeting segreto discute della tecnologia multi-touch per il futuro telefono Apple
2007 – Steve Jobs presenta l’iPhone
2007 – Steve sceglie le giuste dimensioni per il futuro iPad
2010 – Steve Jobs presenta l’iPad

Grazie, Steve, per averci fatto godere la perfezione dei tuoi prodotti in grado di cambiare quotidianamente in meglio la nostra vita.