Quando lavoro solo al computer è mia abitudine farmi compagnia ascoltando le mie due stazioni favorite. Oltre alla comodità di non dipendere più da uno stereo, ascoltare la radio on line è una scelta che preferisco anche per una migliore qualità del suono.
Gli antiquati ricevitori analogici hanno una pessima ricezione del segnale sia a casa che in ufficio, ma ormai ai giorni nostri tutte le principali emittenti trasmettono le loro trasmissioni anche sul web, direttamente dal proprio sito.
Oggi stavo cercando quindi un modo per non tener necessariamente aperto il browser per ascoltare la musica e ho trovato una pratica soluzione che era proprio sotto il mio naso.
Continue reading