Dopo circa due mesi dalla presentazione ufficiale di watchOS 7, Apple ha rilasciato la prima beta pubblica del nuovo sistema operativo per smartwatch, scaricabile direttamente dal suo sito ufficiale.
Si tratta di una novità assoluta, in quanto mai prima d’ora l’azienda di Cupertino aveva pubblicato una Public Beta per watchOS.

Tra le novità più importanti di watchOS 7 troviamo l’atteso monitoraggio del sonno e un completo rinnovo dell’app Attività che viene rinominata Fitness e guadagna un calcolo più accurato delle calorie bruciate.

Trattandosi di sistemi ancora instabili e ricchi di bug, di solito non sono molto propenso ad installare versioni beta.
Tuttavia le nuove watchfaces mi hanno spinto a provare in anticipo questa versione di watchOS utilizzando per l’installazione il vecchio iPhone 8 di mia moglie.
Per avviare la procedura infatti è necessario che l’iPhone abbinato a Watch disponga della beta di iOS 14.

Continua a leggere…