Taggrowl

Nuova versione di Growl 2.0 – l’applicazione di notifiche si integra finalmente con Mountain Lion

Rilasciato in concomitanza del nuovo aggiornamento di OS X 10.8.2 anche la nuova versione di Growl, come avevo già avuto modo di anticiparvi in un articolo di alcuni giorni fa. La famosissima applicazione stava quasi per diventare del tutto superflua con l’entrata in gioco del sistema di notifiche integrato nel nuovo Mountain Lion, ma già con una terza applicazione chiamata Hiss era riuscita a ritagliarsi comunque un suo spazio con il leone di montagna.
Con questa ultima versione 2.0, Growl dopo anni di piccoli aggiornamenti si rinnova completamente, reinventandosi in maniera da tornare molto utile non solo ai tanti vecchi affezionati del programma.
Continua a leggere…

Growl con Mountain Lion non è finito: integriamolo nel Notification Center con Hiss

Growl è una famosa applicazione per OS X, ne ho già parlato inserendola tra quelle indispensabili per Mac, che già da diversi anni permette a noi utenti Apple di avere notifiche in rilievo, supportata e considerata da un gran numero di programmi tra cui anche il client ufficiale di twitter.
Fin dalle sue prime apparizioni, il neonato sistema operativo della mela Mountain Lion, ha messo in mostra un’importante nuova feature che prende chiaramente ispirazione da iOS, il Notification Center, sistema di notifiche integrato che ha fatto subito pensare alla fine di Growl dopo anni di onorato servizio.

Ma in realtà vi assicuro che il software gode ancora di ottima salute. Grazie ad una nuova applicazione chiamata Hiss infatti, è possibile integrarlo all’interno del Notification Center, sfruttandolo così con tutte quelle applicazioni che non sono compatibili con quest’utlimo.
Continua a leggere…

© 2019 Maccanismi

UN BLOG DI LUIGI CIGLIANOUp ↑

Questo sito è online solo per passione ed amore per il web.
Non guadagno nulla da tutto ciò, i pochi spiccioli racimolati non riescono a coprire neanche lontanamente le spese di gestione.
Il prossimo mese sarà necessario il rinnovo del servizio hosting che ospita questo blog, ma per problemi personali non potrò più accollarmi tali costi.
Si tratta di una decisione sofferta, ma necessaria.
Se gli articoli che hai letto ti sono stati in qualche modo di aiuto, puoi contribuire a mantenerlo in vita con una piccolissima donazione per sopperire ai costi del server e di gestione.
Te ne sarò infinitamente grato e, se vorrai, il tuo nome comparirà nella lista dei donatori.

Dopo anni di onorato servizio, aiutami a non far morire questo blog.
Sarebbe un vero peccato.
Grazie per il tuo tempo e la tua attenzione,
Gigi.