CategoriaApplicazioni

Tenorshare iPhone Care Pro libera spazio, risolve errori ed ottimizza i nostri dispositivi

Con iPhone Care Pro potremo liberare spazio, risolve svariati errori ed ottimizzare i nostri iPhone, iPad ed iPod

Tenorshare iPhone Care Pro è un software in grado di ridare nuova vita ai nostri dispositivi iOS ottimizzandone le prestazioni e rendendoli più rapidi e puliti da file inutili che con il tempo si accumulano inevitabilmente.
L’applicazione disponibile sia per Mac che per Widows è in grado di effettuare il backup di tutti i nostri dati, di trasferire i file con una facilità disarmante, di liberare spazio e fare ordine, di bloccare le pubblicità presenti in determinate app e di risolvere diversi errori che si possono incontrare con i devices Apple.
Continua a leggere…

Creare emoticon personalizzate con la propria faccia

Come ceare emoticon o emoji personalizzate con la propria faccia con Face4You da inviare ai nostri contatti su WhatsApp, Facebook o altre chat.

Face4You è una divertente e nel suo piccolo innovativa applicazione che potrebbe ben presto mandare in pensione il vecchio sistema di emoticons.
L’idea di base è semplice ma altrettanto geniale: utilizzare il proprio volto al posto delle emoji per comunicare emozioni e stati d’animo in chat.
L’applicazione è stata creata con l’obbiettivo di rinnovare l’attuale sistema di messaggistica visuale rendendolo più personale.

In effetti, pensandoci bene, durante le nostre conversazioni in chat ormai ricorriamo sempre più spesso all’utilizzo delle emoji, non solo per arricchire i nostri argomenti ma anche come unico strumento di risposta.
Continua a leggere…

Sleep Better l’app per dormire meglio e combattere l’insonnia

Con l’applicazione Sleep Better potremo monitorare il sonno, dormire meglio, svegliarci riposati e combattere l’insonnia.

Da diversi giorni sto utilizzando Sleep Better, un’applicazione della serie Runtastic con la quale potremo monitorare il nostro sonno, registrare le fasi lunari, tenere un diario dei sogni e molto altro. Realizzata con un design semplice e intuitivo, l’app ci permette di scoprire l’andamento del sonno nel corso del tempo stilando statistiche per correggere tutte quelle cattive abitudini che possono compromettere il nostro riposo.

Fin dalla prima notte di utilizzo mi ha subito lasciato molto affascinato.
Il suo funzionamento è davvero elementare. Dopo aver avviato l’applicazione basterà indicare l’ora della svegli e segnalare le attività che abbiamo effettuato durante la giornata indicando se si è fatto uso di caffè o alcol. Dunque basterà posizionare l’iPhone accanto al cuscinoe Sleep Better entrerà subito in funzione monitorando l’andamento del nostro sonno nell sue diverse fasi: sonno profondo, dormiveglia e veglia.
Continua a leggere…

Misurare il battito cardiaco con iPhone e Runtastic Heart Rate PRO

Vediamo come misurare la frequenza cardiaca solo con l’iPhone senza un vero cardiofrequenzimetro grazie a Runtastic Heart Rate PRO.

Lo sapevate che il nostro iPhone integra tra i suoi componenti interni anche un cardiofrequenzimetro? No? Infatti non è così, sto scherzando!
Eppure grazie a Runtastic Heart Rate PRO, una piccola app offerta da Runtastic, possiamo misurare le nostre pulsazioni cardiache senza fasce toraciche o altri accessori esterni. Tutto quello che è necessario fare, è poggiare delicatamente il polpastrello del dito indice sulla fotocamera dello smartphone.

Per un corretto funzionamento il dito deve coprire interamente sia l’obiettivo che il flash, avendo l’accortezza di non esercitare un’eccessiva pressione. Basteranno un paio di misurazioni per capirne il suo funzionamento, così da ripeterlo in maniera più semplice ed immediata. Dopo ogni misurazione si potrà inoltre indicare il momento della giornata in cui questa è stata effettuata, il nostro stato emotivo e aggiungere anche delle note testuali.
Continua a leggere…

© 2019 Maccanismi

UN BLOG DI LUIGI CIGLIANOUp ↑

Questo sito è online solo per passione ed amore per il web.
Non guadagno nulla da tutto ciò, i pochi spiccioli racimolati non riescono a coprire neanche lontanamente le spese di gestione.
Il prossimo mese sarà necessario il rinnovo del servizio hosting che ospita questo blog, ma per problemi personali non potrò più accollarmi tali costi.
Si tratta di una decisione sofferta, ma necessaria.
Se gli articoli che hai letto ti sono stati in qualche modo di aiuto, puoi contribuire a mantenerlo in vita con una piccolissima donazione per sopperire ai costi del server e di gestione.
Te ne sarò infinitamente grato e, se vorrai, il tuo nome comparirà nella lista dei donatori.

Dopo anni di onorato servizio, aiutami a non far morire questo blog.
Sarebbe un vero peccato.
Grazie per il tuo tempo e la tua attenzione,
Gigi.