La lista completa dei comandi per effettuare il flush DNS nelle varie versioni di Mac OS X e macOS.

Per reindirizzare un nome di dominio come www.google.com all’indirizzo IP del suo server web è necessario ricorrere ai diffusi server DNS.
Per velocizzare questa operazione, i sistemi operativi operativi più diffusi salvano in locale gli indirizzi già “risolti” in una sorta di tabella comunemente definita cache DNS. Tuttavia, al fine di evitare indirizzamenti obsoleti, ogni record è valido per un determinato intervallo di tempo detto TTL (Time to live) ma talvolta può tornare utile forzare l’aggiornamento della cache manualmente.

Si tratta di un’operazione da effettuare da riga di comando attraverso il classico terminale di sistema. E’ possibile trovare l’applicazione del Terminale all’interno della cartella Applicazioni, sottocartella Utility.

Il comando da digitare varia in base base alla versione di OS X o macOS utilizzata.Se non la conoscete, è possibile trovare la versione del sistema in uso sul vostro Mac semplicemente cliccando sul logo della mela posto in alto a sinistra della barra di menu di sistema tramite la voce “Informazioni su questo Mac”.
Dopo aver confermato il comando compatibile con la propria versione, per confermare sarà necessario inserire la password di amministratore del computer.
Il comando sudo infatti permette di avviare i diversi sotto-comandi con i privilegi di accesso totali di norma riservati all’account “root”.

Di seguito i vari sistemi Mac con i comandi utili per effettuare il cosiddetto flush DNS, letteralmente un “risciacquo” della cache contenete i vari name server con i rispettivi IP associati:

macOS Big Sur versione 11.0
macOS Catalina versione 10.15

macOS Mojave versione 10.14
macOS High Sierra versione 10.13
macOS Sierra versione 10.12
Mac OS X El Capitan versione 10.11
Mac OS X Yosemite versione 10.10.4
sudo dscacheutil -flushcache;
sudo killall -HUP mDNSResponder

Mac OS X Yosemite versine 10.10 fino alla 10.10.3
sudo discoveryutil mdnsflushcache

Mac OS X Mavericks versione 10.9
sudo dscacheutil -flushcache;
sudo killall -HUP mDNSResponder

Mac OS X Lion versione 10.7 e Mountain Lion versione 10.8
sudo killall -HUP mDNSResponder

Mac OS X Leopard versione 10.5 e Snow Leopard versione 10.6
sudo dscacheutil -flushcache

Mac OS X Tiger versione 10.4
sudo lookupd -flushcache