Apple ha da poche ore rilasciato i nuovi aggiornamenti iOS ed iPadOS, entrambi giunti alla versione 13.6. Tra le novità la possibilità di usare il device come una chiave digitale e l’aggiunta di nuovi sintomi nell’app Salute.

Non solo svariati bugfix in quest’ultimo aggiornamento, iOS 13.6 infatti aggiunge il supporto per le chiavi digitali per le automobili e contiene una nuova categoria di sintomi nell’app Salute.
Se non disponete di un’automobile di ultimissima generazione potreste essere poco interessanti all’update ma, a mio avviso, è sempre preferibile effettuare l’aggiornamento per tutelasi da eventuali bug di sicurezza.

Di seguito tutte gli aggiornamenti introdotti nella release 13.6:

Chiavi digitali per le automobili

  • Apri, chiudi e avvia la tua automobile compatibile con iPhone.
  • Rimuovi in sicurezza le chiavi digitali da un dispositivo smarrito tramite iCloud.
  • Condividi facilmente le chiavi digitali tramite iMessage.
  • Profili specifici per guidatore, per configurare le chiavi condivise consentendo un accesso completo o una guida con restrizioni.
  • Il basso consumo consente di aprire e avviare l’automobile fino a cinque ore dopo l’esaurimento della carica della batteria di iPhone.

Salute

  • Nuova categoria di sintomi nell’app Salute, tra cui sintomi registrati tramite “Monitoraggio ciclo” ed ECG.
  • Possibilità di registrare nuovi sintomi come febbre, brividi, mal di gola o tosse e di condividerli con app di terze parti.

L’aggiornamento include anche risoluzioni di problemi e altri miglioramenti.

  • Aggiunta una nuova impostazione per scegliere se gli aggiornamenti vengono scaricati automaticamente sul dispositivo quanto si trova su una rete Wi-Fi.
  • Risolto un problema per il quale le app potevano non rispondere durante la sincronizzazione dei dati da iCloud Drive.
  • Risolto un problema per il quale il roaming dati poteva sembrare disabilitato sulla eSIM sebbene rimanesse attivo.
  • Risolto un problema per il quale alcune chiamate dal Saskatchewan potevano apparire come provenienti dagli Stati Uniti.
  • Risolto un problema che poteva causare un’interruzione dell’audio durante le chiamate Wi-Fi.
  • Risolto un problema che impediva la registrazione per le chiamate Wi-Fi su iPhone 6s e iPhone SE.
  • Risolto un problema per il quale la tastiera software poteva apparire in modo inatteso quando il dispositivo era connesso ad alcune tastiere hardware di terze parti.
  • Risolto un problema che poteva causare una mappatura errata delle tastiere hardware giapponesi come tastiera per gli Stati Uniti.
  • Risolto un problema di stabilità che poteva verificarsi durante l’accesso a Centro di Controllo quando AssistiveTouch era abilitato.
  • Aggiunta una funzionalità che consente agli amministratori di specificare domini da escludere dal traffico delle connessioni con “VPN sempre attivo”.

Alcune funzionalità potrebbero non essere disponibili in tutte le zone o su tutti i dispositivi Apple. Per informazioni sul contenuto di sicurezza degli aggiornamenti software di Apple, vai sul sito web: https://support.apple.com/kb/HT201222

Se non ricevete automaticamente la notifica di un nuovo aggiramento disponibile, è possibile forzare la procedura entrando in Impostazioni, Generali, Aggiornamento Software.
Come sempre, prima di qualsiasi aggiornamento, suggerisco di effettuare il backup del dispositivo.