Ultimo aggiornamento in data

Come ascoltare la musica di YouTube in background su iPhone e iPad anche mentre lavoriamo con altre applicazioni o con lo schermo bloccato.

Esiste un piccolo trucchetto se con il nostro iPhone vogliamo continuare ad ascoltare la musica in streaming da un video di YouTube anche mentre apriamo altre applicazioni o dopo aver bloccato lo schermo del nostro dispositivo.

Di norma quando torniamo sulla home screen o switchiamo su un’applicazione di iOS, il video riprodotto nell’app di YouTube si ferma automaticamente bloccando di conseguenza anche l’audio. La cosa potrebbe tornare parecchio fastidiosa se ad esempio stiamo ascoltando una canzone e vorremmo continuare a farlo mentre nel frattempo svolgiamo altre operazioni o riponiamo l’iPhone in tasca.

Per ovviare al problema Matthew Stuart in questo video proposto da Tech Insider ci mostra un piccolo trucco per continuare ad ascoltare l’audio dei video di YouTube in multitasking o quando blocchiamo lo schermo dei nostri dispositivi iOS semplicemente ricorrendo a degli auricolari.
Basterà seguire questi 4 elementari passaggi:

  1. Senza rivolgerci alla sua applicazione ufficiale, entriamo sul sito di YouTube da Safari ed avviamo il video che ci interessa ascoltare.
  2. Premiamo il tasto Home per tornare all’home screen di iOS. A questo punto come già appurato la riproduzione del video si fermerà insieme al suo audio.
  3. Ora premiamo il tasto play posto sui comandi degli auricolari. Su quelli originali Apple basterà pigiare lo spazio vuoto posto al centro tra i pulsati + e – per la regolazione del volume.
  4. A questo punto l’audio partirà nuovamente in background permettendoci così di usare altre applicazioni o addirittura di bloccare lo schermo senza che questo si interrompa.

L’unica nota negativa che è dovrete ricorrere necessariamente agli auricolari per ascoltare la musica, rimuovendo il jack degli auricolari la musica si fermerà. Inoltre con il termine del video la musica si stopperà anche nel caso in cui aveste lanciato una playlist.
Comunque sia sempre meglio di niente. Quanto meno adesso, se stiamo ad esempio ascoltando un podcast pubblicato su YouTube o ascoltando il discorso di uno youtuber, potremo continuare a farlo anche mentre ad esempio diamo uno sguardo a Facebook, conversiamo su WhatsApp o inviamo un email.