Ultimo aggiornamento in data

Ecco cosa fare se Safari su iPhone e iPad si chiude immediatamente da solo oppure se su Mac OS X digitando qualcosa nella barra di ricerca non succede nulla.

Pare che a causa di un problema provvisorio su alcuni server Apple, da questa mattina Safari stia andando in crash sia su iOS che su OS X. Il nocciolo della questione sembra risedere nei suggerimenti che ci invia Safari per favorire le nostre ricerche sul web. Disattivando tale funzione infatti, tutto sembra riprendere a funzionare correttamente.
Tra le altre cose parrebbe che il problema sorga solo a coloro che hanno effettuato l’ultimo aggiornamento ad iOS 9.2.1. Io infatti per gran parte della mattinata ho utilizzato Safari tranquillamente ma ho iniziato a riscontrare il problema proprio dopo aver fatto il suddetto aggiornamento.

Nel caso che non si trattasse di una semplice coincidenza, allora oltre che di un disservizio potrebbe trattarsi anche di un vero e proprio bug dell’ultima versione di iOS.
Vediamo comunque come risolvere il momentaneo problema sia sui computer Mac che sui nostri dispositivi mobili.

Come disattivare i Suggerimenti di Safari su iOS

Sui dispositivi iOS quali iPhone, iPad ed iPod touch basterà entrare in Impostazioni -> Safari e disattivare il pulsante Suggerimenti Spotlight.
Riaprendo nuovamente Safari, questo ora dovrebbe funzionare perfettamente. Digitando qualcosa nella barra degli indirizzi non dovrebbero esserci più problemi.

Come disattivare i Suggerimenti di Safari su OS X

Sui computer Mac con OS X, dopo aver avviato Safari basterà entrare in Preferenze… e dal tab Cerca disattivare la voce Campo di ricerca smart: Includi suggerimenti Safari.
A questo punto anche sul Mac il browser di casa Apple dovrebbe tornare a funzionare correttamente. Se i problemi dovessero persistere provate a chiudere e riaprire l’applicazione.

Come disattivare i suggerimenti di Safari

Tuttavia ho notato che aprendo una nuova finestra privata per la navigazione, Safari funziona correttamente sia su iOS che su OS X anche senza ricorrere alla disattivazione dei suggerimenti.

Conclusioni

Anche se la pagina che monitora lo stato dei servizi online Apple sembra non riportare alcun problema, con questo piccola modifica alle impostazioni tutto dovrebbe tornare a funzionare correttamente.
Ripeto che dovrebbe comunque trattarsi di un problema solo provvisorio. Apple ci ha abituato a tempistiche davvero molto rapide della risoluzione dei problemi, quindi è molto probabile che il tutto venga risolto in maniera imminente.
Vi suggerisco inoltre di provare a riattivare nuovamente le funzioni dei suggerimenti domani o già fra qualche ora in modo da non rinunciare alla loro comodità.

Aggiornamento: Il problema ora sembra essersi risolto. Qualora dovesse ancora persistere provate a cancellare la cronologia ed i file temporanei di Safari.
Da iOS basta entrare in Impostazioni -> Safari e tappare su Cancella dati siti web e cronologia, mentre da OS X bisogna aprire le Preferenze di Safari, cliccare sul tab Privacy e cliccare sul pulsate Rimuovi tutti i dati dei siti web.