Ultimo aggiornamento in data

Il processo iTunesHelper o iTunes Helper è un piccolo software Apple che si posiziona nell’avvio automatico del computer dopo aver installato il programma iTunes. Quella di rimuovere le applicazioni superflue che si caricano automaticamente è sicuramente una buona pratica. Questa offre il vantaggio di snellire l’avvio del sistema oltre che di ridurre la memoria ram occupata, migliorando in tal modo anche le prestazioni del computer in generale. Se disponete di un iPhone, un iPad o un iPod, sbirciando tra i processi all’avvio vi sarete quindi sicuramente imbattuti nel misterioso iTunesHelper. Ma a cosa serve realmente?

La funzione principale di iTunesHelper è quella di monitorare il collegamento dei dispositivi iOS al computer oltre a rendere più rapida l’esecuzione di iTunes.

Quando viene rilevata la connessione di un iPhone o di un iPad, iTunesHelper provvederà ad avviare automaticamente l’applicazione di iTunes.
La funzione del processo è pressoché la stessa sia sui computer Mac dotati di OS X che sui PC Windows. In entrambi i casi disabilitandolo dall’avvio del sistema non dovrebbe esserci nessuna seria controindicazione se non quella che dovremo avviare iTunes manualmente.
Tuttavia va detto che esso utilizza quasi per niente le risorse della CPU ed occupa giusto un paio di megabyte di memoria, quindi se siete alla ricerca di un aumento delle prestazioni, rimuovendolo dall’avvio non dovrebbero notarsi differenze significative.

Disabilitare iTunesHelper su Mac OS X

Se avete problemi o semplicemente non vi interessa il suo utilizzo è possibile rimuovere iTunes Helper dall’avvio di OS X in maniera molto semplice.
Basterà recarsi in Preferenze di Sistema-> Utenti e Gruppi, selezionare il vostro account utente ed entrare in Elementi login.
A questo punto basterà selezionare l’elemento iTunesHelper e cliccare sul pulsate meno (-) posto in fondo alla schermata, esattamente come potete vedere nello screenshot in basso:

Elementi Login iTunesHelper

Disabilitare iTunesHelper sui PC Windows

Per rimuovere tale processo dai PC Windows invece bisognerà cliccare sul menù Start-> Esegui dunque digitare msconfig e premere il tasto Invio della tastiera. Spostandosi sulla scheda Avvio si dovrà scorrere la lista fino a trovare l’elemento di avvio denominato iTunesHelper, deselezionare la spunta sul checkbox posizionato alla sua sinistra ed infine cliccare sul pulsante OK.
Al prossimo riavvio del computer il processo non si caricherà più in maniera automatica.

Se la vostra esigenza è invece solo quella di disabilitare l’apertura automatica di iTunes quando collegate un dispositivo al computer, non è strettamente necessario ricorrere alla drastica scelta di rimuovere il processo iTunesHelper dall’avvio del sistema.
Una soluzione molto più semplice è quella di disabilitare l’avvio automatico di iTunes dalle opzioni del singolo dispositivo iOS.