Ultimo aggiornamento in data

L’applicazione ufficiale di Facebook per iOS, nonostante abbia un’ interfaccia grafica molto gradevole e che con le ultime versioni abbia integrato molte funzionalità, a molti risulta tutt’ora ancora molto lenta, a tal punto da scoraggiarne l’utilizzo.
Basta aprire iTunes e farsi un giro sull’App store, per rendersi immediatamente conto del malcontento che gira al riguardo osservando le varie valutazioni dei clienti.

Da quanto si legge per la rete,  il problema pare essere causato dall’utilizzo delle librerie UIWebViews con l’HTML, senza il supporto al JavaScript di casa Apple denominato Nitro.
Altro punto a sfavore si suppone sia il sistema per la ricerca di nuove notifiche e la lettura dei suoi relativi contenuti, tutte operazioni che inciderebbero ulteriormente sulla sua velocità.

La questione si protrae ormai già da parecchio tempo e finchè Facebook non correrà ai ripari, cosa che pare tutt’altro che immediata, la soluzione più scontata è quella di ripiegare al sito in versione mobile rinunciando così a tutte quelle piccole comodità che un’applicazione può garantire come ad esempio proprio le notifiche.

Ma non disperate, per fortuna sono riuscito a trovare Ace for Facebook Pro di iLegendSoft, un App alternativa a quella originale, veramente ricchissima di funzioni e a mio parere decisamente più veloce.
L’interfaccia grafica è veramente molto gradevole e richiama moltissimo quella chiara e semplice di faccialibro.
Le caratteristiche sono così tante che la reputo assolutamente senza rivali.
Supporta le push notification sia per quanto riguarda i messaggi di chat che per le notifiche generiche, chat con emoticons (le così dette faccine), browsing della galleria fotografica a tutto schermo, visualizzazione delle pagine, dei gruppi e degli eventi, SUPPORTA ACCOUNT MULTIPLI e tanto altro ancora!
Insomma, come potete vedere, non si fa mancare proprio nulla.

Disponibile sia per iPhone che per iPad, ormai ha sostituito definitamente l’applicazione originale sui miei devices iOS, non potendone più fare a meno. Pollice in su. Mi piace!