Ultimo aggiornamento in data

Dai sistemi Windows, per effettuare uno screenshot dello schermo basta premere il tasto STAMP della tastiera, e l’immagine sullo schermo vene immediatamente catturata in memoria. Per salvare l’immagina è sufficiente incollarla in un programma di grafica come paint o photoshop e salvare con nome il file.

Con Mac Os X, la questione è ancora più semplice anche se per chi è alle prime armi ed è da poco passato al sistema della mela, la cosa potrà lasciarlo momentaneamente disorientato.
Innanzitutto dobbiamo dire che la Apple ci fornisce compresa nel sistema un utility sviluppata proprio per questo compito. Il nome dell’applicazione è “Istantanea” (Applicazioni ->Utility) e la sua caratteristica è appunto, come ci suggerisce il nome stesso, quella di creare un istantanea dello schermo.

Avviato Istantanea, cliccando dalla barra principale del menù sulla voce Scatto, avremo modo di scegliere tra diverse modalità di screenshot, quali Selezione, Finestra, Schermo e Schermo con timer. L’immagine creata potrà essere salvata nel formato Tiff cliccando dal menù principale su Archivio -> Salva.

A prescindere dall’applicazione Istantanea, anche Mac Os X ci da la possibilità di effettuare rapidamente uno screenshot utilizzando la tasiera, in maniera come vedrete ancor più rapida di Windows, infatti una volta effettuato lo scatto, ci ritroveremo il file con l’immagine automaticamente salvato sul desktop nel formato PNG.
Vediamo ora quali sono le combinazioni dei tasti.

  • Command + Shift + 3 Per effettuare uno screenshot dell’intero schermo.
  • Command + Shift + 4 Per effettuare lo screenshot di un’ area.
  • Command + Shift + 4 poi Barra spaziatrice Per effettuare lo screenshot di una determinata finestra. Spostiamoci con il mouse su quella interessata, questa verrà evidenziata, dunque clicchiamo con il mouse.

Per chi fosse veramente alle prime armi, per intenderci i tasti command sono quelli che si ritrovano subito ai lati della barra spaziatrice. Sopra vi troviamo scritto cmd o command e il disegno stilizzato di un nodo araldico. Sulle tastiere dei computer mac un po più datati il tasto command è sostituito dal tasto mela, con sopra appunto disegnato il logo della mela.
L’immagine in alto all’articolo vi chiarirà ancor di più le idee.

Come avete visto, con questi semplici passaggi ci ritroviamo lo screenshot già bello e pronto, a differenza del sistema Microsoft, senza dover esser costretti ad aprire programmi di grafica secondari su cui incollare lo scatto.