Tagmac

Problema modem router Telecom Alice Gate 2+ Pirelli con ADSL Infostrada su Mac

Connettere un computer Mac con Lion o Mountain Lion tramite un vecchio modem router Alice Gate non è più un problema. Anche se non ho testato, suppongo che dovrebbe funzionare anche con versioni precedenti di OS X e attraverso un semplice trucchetto anche con iPhone e iPad.Un mio caro zio, abbonato di vecchia data ad Alice ADSL di Telecom Italia, a causa di un’offerta per le sue esigenze personali più vantaggiosa, ha deciso di optare per i servizi internet offerti da Infostrada.
Dopo anni di instancabile lavoro, il suo modem router Alice Gate acquistato anni fa per il suo precedente contratto e fornito proprio dalla stessa Telecom, risultava apparentemente non compatibile con il nuovo provider.
Continue reading

Minecraft è danneggiato e non può essere aperto – Errore client mac OS X

Risolto il problema di Minecraft che non parte su Mac OS X Mountain Lion.
Dopo averne sentito a lungo parlare e dopo aver visto tanti appassionanti tutorial di famosi youtubers, forse un poco in ritardo, ma mi sono finalmente convinto ad entrare anch’io nel pixelloso mondo di Minecraft.
Sicuramente invogliato anche dal fatto di poterci giocare da praticamente qualsiasi piattaforma in mio possesso, compreso l’iPhone e l’iPad e addirittura l’xbox 360, ho deciso di acquistarlo e di scaricare il client per il mio iMac.
Dopo aver estratto l’applicazione dal file zip mi sono però trovato di fronte l’imprevista scritta “Minecraft” è danneggiato e non può essere aperto. Dovresti spostarla nel Cestino.
Continue reading

Cosa fare prima di installare Mountain Lion: precauzioni e consigli per l’aggiornamento

OS X Mountain Lion - Installation Banner App StoreOggi, puntuale come un orologio svizzero, come tantissimi rumors avevano già predetto da tempo, è stata rilasciata la tanto attesa ultima versione di Os X 10.8, denominata Mountain Lion.
Come i suoi predecessori, rinnova la tradizione felina del nome scelto.
Dopo solo un anno dall’ultimo aggiornamento a Lion, le novità del leone di montagna non sono poche, con una migliorata e completa integrazione con iCloud, iOS e i vari servizi social.
Ma di tutti questi aspetti avremo modo di parlarne in un post successivo, solo dopo averlo provato sul campo.
La ragione mi direbbe di attendere almeno un paio di giorni prima di avviare l’upgrade, in modo da lasciare il tempo necessario alla Apple per tappare eventuali bug che potrebbero presentarsi al momento del lancio. Ma la Golden Master release a quanto pare non ha lasciato alcuni dubbi sull’affidabilità e, come ben sapete, a cuor non si comanda quindi bando alle ciance.
Continue reading

Cambiare le icone dei programmi su Mac Os X

Differentemente da windows, dove per poter lanciare un’ applicazione ci troviamo quasi sempre a cliccare su collegamenti all’eseguibile del programma, con Os X grazie al modo in cui è strutturato e alla sua geniale natura pacchettizzata, richiamiamo direttamente l’applicazione dalla cartella Applicazioni, dal Dock o dal nuovo Launchpad.
Per cambiare un icona di un app quindi, non possiamo interagire su un suo eventuale collegamento, ma dobbiamo operare direttamente sul suo pacchetto.
L’operazione è molto più semplice di quello che può sembrare. Vediamo quindi come fare.
Scelta l’applicazione a cui vogliamo cambiare l’icona, nel mio caso Twitter per mac,  andiamo a cercarla nel Finder. Il percorso sarà sicuramente (vostro nome)/Applicazioni o se l’applicazione è presente anche sul vostro dock sarà ancora più rapido individuarla.
Continue reading

Come condividere file tra mac, windows, iphone, ipod e ipad con Dropbox

Naturale e semplice come utilizzare una normale cartella, Dropbox ci permette di tenere una copia di qualsiasi file ovunque vogliamo, fino ad un massimo di 2 giga byte totali con la versione free.
Una volta aver installato il piccolo client e creato un account, tutto quello di cui abbiamo bisogno è di una normale connessione internet. Basterà infatti copiare tutti i file che ci interessano nell’apposita directory del programma e questa si sincronizzerà con tutti i nostri dispositivi.
Oltre all’immediatezza, il suo punto di forza principale rispetto alle alternative simili della concorrenza è il suo software assolutamente multi piattaforma, disponibile per tutti i principali sistemi operativi compresi quindi Windows e Linux.
Continue reading

© 2017 Maccanismi

Theme by Anders NorénUp ↑