Il design lungo e sottile dei vecchi iPhone 6 ha dato vita all’antipatica famosa vicenda del bendgate, nella quale diversi utenti trovavano il proprio smartphone piegato in due in maniera accidentale, spesso sedendosi tenendolo ovviamente nella tasca sbagliata: quella posteriore!
Apple però ha preso molto seriamente la faccenda e con i nuovi modelli di iPhone 6s e 6s Plus, è riuscita a risolvere il problema riuscendo a rendere molto più resistenti i propri dispositivi mantenendone comunque invariata l’estetica. I nuovi iPhone infatti sono realizzati in allumino Serie 7000, una particolare lega già adoperata in precedenza sui solidi Apple Watch.
Non sono ancora riuscito a trovare le specifiche della lega di alluminio utilizzata sul nuovo iPad Pro nemmeno sul sito Apple ufficiale, ma simili problemi non sono mai stati reclamati finora sui vari modelli di iPad, tantomeno sui sottilissimi iPad Air 2.
Continue reading