Le emoji si stanno affermando sempre più intensamente nell’uso quotidiano. Oltre ad esser presenti ormai in qualsiasi applicazione di messaggistica, le troviamo sempre più di frequente ad arricchire gli oggetti ed i testi delle email. Molte aziende già le adoperano con successo all’interno delle proprie newsletter commerciali.
Personalmente buona parte del merito di questa diffusione lo attribuisco ad Apple che si è fin da subito impegnata a realizzare set curati nei minimi dettagli e ad integrali nei suoi vari sistemi operativi.

Dopo le 12 nuove emoji annunciate in anteprima lo scorso luglio, in occasione della beta pubblica e della versione per sviluppatori di iOS 11.1 l’azienda ha svelato un vasto numero di nuove immagini che saranno presto disponibili con i prossimi aggiornamenti software di iOS, macOS e watchOS.
Continua a leggere