Nella giornata di ieri Apple ha rilasciato l’aggiornamento ad iOS 9.2.1 per iPhone, iPad e iPod touch. Come possiamo leggere dalla nota di rilascio, il piccolo update presenta aggiornamenti di sicurezza e correzioni di errori, tra cui un problema legato al completamento della procedura di installazione delle applicazioni utilizzando un server MDM.
Non sembra che vengono aggiunte nuove funzioni o apportate modifiche visibili, ma trattandosi di interventi di sicurezza è sicuramente improntante procedere con l’aggiornamento.

L’installazione dell’aggiornamento richiede almeno 500 MB di spazio libero disponibile e l’attesa di diversi minuti per il suo completamento, al termine del quale il dispositivo verrà riavviato automaticamente.
Per il download del pacchetto è necessario esser connessi ad una rete Wi-Fi, il peso infatti si aggira dai 30 ai 300 MB in base al tipo di dispositivo.
Continua a leggere