TagApp Store

La ghiera cliccabile dell’iPod su iPhone con Click Wheel Keyboard

Chi di voi non si ricorda della mitica Click Wheel? Introdotta a partire dal 2004, prima nel modello mini e pochi mesi dopo anche sul classic, la rotella cliccabile e sensibile al tocco, contribuì con la sua forma e la sua usabilità all’incredibile successo degli iPod. in grado di consentire di scorrere nei menu velocemente. Basata su un innovativo sistema composto da un cerchio in grado di girare infinitamente su delle micro sfere, consentiva di scorrere nei menu con una velocità ed una semplicità senza pari, garantendo un’esperienza utente unica nel suo genere.

Grazie Click Wheel Keyboard, una simpatica applicazione realizzata dallo sviluppatore Adam Bell, la famosa ghiera potrà rivivere sui nostri iPhone sottoforma di tastiera personalizzata.
Continue reading

Come creare un ID Apple senza carta di credito 2013

Tempo fa era possibile realizzare un account per lo store della mela anche senza carta di credito semplicemente selezionando il tasto nessuno
dalla schermata per le impostazioni del metodo di pagamento.

Da diverso tempo, per motivi a me ignoti, non è più possibile selezionare questa opzione, infatti il tasto per selezionare nessuna carta di credito
è stato proprio rimosso.
Per i ragazzi ancora troppo giovani per disporre di tali carte o per devices aziendali rilasciati con account generici, tal cosa apperentemente impedirebbe loro di usufruire di applicazioni e quant’altro di gratuito disponibile sullo store.

Ad ogni modo resta comunque possibile registrarsi anche non disponendo di una carta di credito o semplicemente non volendo inserire tali dati sensibili. Continue reading

Come installare Mountain Lion – Aggiornare il sistema ad OS X 10.8

Mettendo da parte tutte le eccessive precauzioni e le possibili paranoie dell’articolo di ieri sera riguardo l’aggiornamento a OS X 10.8, sebbene quando ci sono in ballo i propri dati la prudenza non è mai troppa, esattamente come l’anno scorso quando effettuai l’upgrade da Snow Leopard a Lion, in realtà l’installazione è stata ridicolmente facile e, proprio come mi aspettavo, tutto è filato liscio come l’olio senza alcun intoppo.
Credetemi, come vedrete ora con i vostri occhi, sono bastati appena un paio di click.
Acquistato l’aggiornamento tramite il Mac App Store, si è avviato automaticamente il download e al suo termine una finestra mi chiedeva semplicemente di cliccare un tasto per iniziare l’installazione e poi ha fatto tutto da solo.
Continue reading

© 2017 Maccanismi

Theme by Anders NorénUp ↑