Un’incredibile applicazione in grado di riconoscere i nomi delle vette delle montagne per iPhone, iPad e dispositivi Android.

Sia in inverno durante la settimana bianca che in estate nel bel mezzo di un’escursione di trekking, conoscere i nomi delle vette attorno a voi oltre che a rivelarsi una cosa sicuramente interessante, potrebbe tornarvi davvero molto utile in determinate circostanze.

Con PeakFinder Earth potrete esplorare più montagne di un alpinista grazie al vostro smartphone. L’app infatti è in grado di rivelare i nomi di tutte le montagne con una visualizzazione a 360 gradi semplicemente scrutando il panorama dal display del vostro iPhone.
Dalla sconosciuta collina dietro casa fino all’irraggiungibile cima del Monte Everest, PeakFinder è in grado di riconoscere oltre 250.000 vette in tutto il mondo in maniera completamente offline. I dati infatti vengono interamente salvati all’interno dell’app, in modo tale da non essere necessaria alcuna connessione internet per funzionare. Una feature importantissima per il suo funzionamento nei luoghi più sperduti dove non c’è campo nemmeno a pagarlo in oro, a meno che non abbiate una connessione wifi sottomano anche sulla cima del Monte Bianco.

Appena avviata l’app basterà aspettare che il GPS si orienti e come per magia, vedremo identificarsi tutte le cime che ci circondano con un raggio di 300 km. Muovendo l’iPhone, grazie all’accelerometro e la bussola integrati nel dispositivo, vedremo il paesaggio ed i suoi dati aggiornarsi in diretta.
Cliccando sul nome di una montagna potremo ottenere maggiori informazioni su di essa come le sue coordinate e l’altitudine massima, inoltre utilizzando la funzione “Binocoli digitali” potremo zoomare sulla mappa così da selezionare con precisione le vette meno prominenti.
Laddove fosse disponibile una connessione ad internet, potremo condividere sui social le vette da noi scrutate ed ottenere un link per esportare i suoi dati in formato PDF. Al seguente link potete trovare un esempio del punto di osservazione dal Monte Bianco di Courmayeur.

Chi già conosceva PeakFinder ricorderà che in passato l’applicazione era divisa in base alla zona di competenza, in quattro diverse varianti: Alps, Usa West, Usa East e Canada West. Questa nuova versione però denominata appunto Earth, non solo racchiude tutte queste ma va oltre mostrando i nomi delle vette del mondo interno al prezzo di un’unica app.

Tirando le somme si tratta di un’applicazione molto ben realizzata, ricca di dettagli ma chiara da usare ed in grado di aggiungere un’ulteriore utile funzione ai vostri iPhone.
PeakFinder Earth è disponibile in lingua italiana sull’AppStore per iPhone, iPad e iPod touch oltre alle versioni per dispositivi Android reperibili su Google Play e sull’Amazon App-Shop.