Formattare il Mac e installare da zero OS X El Capitan

Come effettuare un’installazione pulita di OS X tramite penna usb, anche dopo aver già effettuato l’aggiornamento scaricando nuovamente El Capitan.

Se dovete ancora installare OS X El Capitan potreste approfittare dell’upgrade per dare una bella ripulita al computer con una installazione ex novo del sistema.
Ormai già da diversi anni, a partire da Mountain Lion, Apple distribuisce OS X solo attraverso l’App Store.
Chi volesse installare da zero il sistema operativo dovrà quindi prepararsi manualmente un pendrive bootable con l’installer del sistema.

Tale macchinosa procedura è stata resa veramente elementare grazie El Capitan USB, una semplice applicazione che vi permetterà di creare rapidamente una chiavetta USB (o qualsiasi altro supporto USB) avviabile con all’interno OS X 10.11.

Dopo aver scaricato la nuova versione di OS X dal Mac App Store, basterà avviare El Capitan USB e tutto quello che vi resterà da fare sarà semplicemente selezionare il dispostivivo USB sul quale desiderate caricare il programma d’installazione di El Capitan e cliccare sul tasto Trasferisci. Tutto qui!

Per l’operazione sarà necessario un pendrive di almeno 8 gigabyte. Ad ogni modo El Capitan USB controllerà automaticamente lo spazio disco libero necessario e vi avvertirà nel caso in cui questo risulti insufficiente.
L’applicazione quindi formatterà la vostra penna USB nel formato “Mac OS Journaled” e copierà tutti i file necessari per eseguire il boot dalla penna.

App El Capitan USB

Completata la creazione della chiavetta avviabile, potrete ora inserirla in qualsiasi Mac vogliate aggiornare. In fase di avvio del computer, tenendo premuto il tasto alt ⌥ della tastiera potrete selezionare la penna come disco di avvio, lanciando in tal modo la procedura guidata per l’installazione del sistema operativo da zero, formattando così l’intero Hard Disk prima dell’installazione vera e propria di El Capitan.

Se avete già provveduto all’upgrade del sistema ma volete liberarvi di tutta la spazzatura accumulata nel tempo, potete comunque procedere con una installazione pulita. Anche se subito dopo l’aggiornamento ad El Capitan il file d’installazione viene automaticamente cancellato, potrete comunque scaricarlo nuovamente dal Mac App Store. In tal caso prima che venga riscaricato il file, vi ritroverete una finestra con un simile messaggio:

Continuare?
OS X 10.11 è già installato sul computer. Usa la pagina Aggiornamenti per installare l’aggiornamento 10.11.
Altrimenti, se vuoi scaricare il programma di installazione completo di OS X, fai clic su Continua.

Basterà quindi cliccare su Continua per effettuare nuovamente il download dell’installer, in modo tale da poterlo utilizzare per creare un pendrive bootable con El Capitan USB.

Un altro programma con le analoghe funzioni ed altrettanto semplice è Install Disk Creator.
Questo a differenza di El Capitan USB permette di creare una pennetta bootable con qualsiasi altra versione di OS X a patire dalla 10.7, più comunemente conosciuta come Lion.
Potrebbe tornarvi utile qualora vorreste provare a ridare vita ai Mac più datati e non supportati da El Capitan.

Install Disk Creator

Vi ricordo che El Capitan è compatibile con tutti i seguenti Mac:

  • iMac (metà 2007 o più recenti)
  • MacBook (13 pollici, fine 2008), (13 pollici, inizio 2009 o più recenti)
  • MacBook Pro (metà 2009 o più recenti), (15 pollici, metà/fine 2007 o più recente), (17 pollici, fine 2007 o più recenti)
  • MacBook Air (fine 2008 o più recente)
  • Mac Mini (inizio 2009 o più recente)
  • Mac Pro (inizio 2008 o più recente)
  • Xserve (inizio 2009)

Ad ogni modo, inutile dirvi che prima di procedere con qualsiasi operazione, è altamente consigliato premunirsi con un accurato backup di tutti i dati.

3 Commenti

  1. Dove posso trovare una versione aggiornata di elcaptain? vorrei reinizializzare la mia chiavetta usb autopartente contenente appunto osx10.11…con quella piu’ recente..Grazie

  2. Ciao grazie dell’articolo. Molto utile, sopratutto perché sto pensando di aggiornare il mio Mountain Lion eheh
    Ma volendo si può usare Install Disk Creator per installare Lion o Mountain Lion su un portatile Acer (e quindi Windows) formattandolo prima? …o usando direttamente El Capitan USB?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

*

© 2017 Maccanismi

Luigi CiglianoUp ↑