Aggiornamento Mountain Lion 10.8.1: maggiore stabilità e compatibilità con i vari mac

Ho appena completato con successo il primo upgrade di Mountain Lion rilasciato proprio ieri dalla Apple. I miglioramenti sono apparentemente impercettibili, ma vanno a correggere diversi piccoli bugfix e a migliorare la stabilità del sistema e la compatibilità con i vari computer mac.
Operazioni quasi di routine per un nuovo sistema operativo da poco entrato in distribuzione.
Dalla pagina del Mac App Store leggiamo:
L’aggiornamento 10.8.1 è consigliato a tutti gli utenti OS X Mountain Lion e include correzioni generali per il sistema operativo che migliorano la stabilità e la compatibilità del Mac. L’aggiornamento 10.8.1 include inoltre le seguenti correzioni:

  • Risoluzione di un problema che potrebbe causare la chiusura inattesa di Assistente Migrazione;
  • Miglioramento della compatibilità con la connessione a un server Microsoft Exchange in Mail;
  • Risoluzione di un problema relativo alla riproduzione di audio tramite un monitor Thunderbolt;
  • Risoluzione di un problema che impedisce l’invio di iMessage;
  • Risoluzione di un problema relativo alla connessione a server SMB con nomi lunghi;
  • Risoluzione di un problema che potrebbe causare il blocco del sistema durante l’uso della digitazione Pinyin;
  • Risoluzione di un problema che potrebbe impedire l’avvio di Safari quando si utilizza un proxy con configurazione automatica (PAC);
  • Miglioramento dell’autenticazione 802.1X utilizzando credenziali Active Directory.

Per informazioni dettagliate su questo aggiornamento, visitare il sito: http://support.apple.com/kb/HT5418?viewlocale=it_IT. Per informazioni dettagliate sul contenuto di sicurezza di questo aggiornamento, visitare il sito: http://support.apple.com/kb/HT1222?viewlocale=it_IT.

Prima di effettuare aggiornamenti del genere è preferibile eseguire un backup del sistema. Se utilizzate Time Machine siete avvantaggiati.
Ovviamente il processo di aggiornamento non va interrotto in nessun modo fino al suo completamento, quindi accertatevi di avere il notebook collegato alla presa di corrente.
E’ inoltre preferibile disabilitare eventuali software di terze parti caricati all’avvio per evitare possibili incompatibilità che potrebbero dare problemi.
Potete effettuare l’aggiornamento oltre che dall’App Store, anche scaricandolo manualmente dalla seguente pagina: http://support.apple.com/kb/DL1571.

Oltre a rilasciare l’upgrade sopra citato, ieri la Apple ha anche inviato ad alcuni sviluppatori selezionati un invito al test per la versione 10.8.2, probabilmente rilasciato alle masse in autunno e che dovrebbe focalizzarsi principalmente sulla tanto attesa integrazione con Facebook e novità riguardanti Messaggi, Promemoria, Safari, Game Center e supporto al nuovo iOS 6.

Questo il comunicato ricevuto dai fortunati tester:

Unisciti a noi per OS X 10.8.2!Siete invitati a partecipare al prossimo progetto di distribuzione del prossimo aggiornamento di OS X Mountain Lion, 10.8.2. Apple vi fornirà la pre-release del software. Una volta disponibili le varie build, vi chiediamo di installarle e di verificarle per aiutarci ad assicurare l’elevata qualità della prossima release!

Per chi non lo avesse ancora fatto, consiglio vivamente di installare Mountain Lion.
Potete trovare una pratica guida all’installazione passo passo al seguente indirizzo con tanto di screenshot ad alta risoluzione.

2 Commenti

  1. Maccanismi

    27 agosto 2012 at 22:03

    Ti confesso di non aver mai sentito nulla riguardo il tuo problema. Utilizzo Time Machine con un normale HD esterno collegato in USB e non tramite il Time Capsule.
    Ma la questione mi interessa, cercherò di documentarmi e se riuscirò a venire al capo del problema da te descritto scriverò sul blog un articolo su come risolverlo.
    Grazie per la visita! 🙂

  2. Ciao!
    Come molti ho aggiornato alla versione 10.8.1 appena uscita. L'ho fatto sul mio MacBook Pro e mi son trovato bene fino a quando TimeMachine, da sempre puntata sulla TimeCapsule, mi ha detto che il file del backup (verificato subito prima dell'aggiornamento) era corrotto ed inutilizzabile…. ho dovuto ricostruirlo da zero. Oltre ad aver perso lo storico dal 2011 (stesso problema dopo aver installato il primo aggiornamento di Lion), fare il backup di 240GB ha preso un discreto tempo.
    Ora la domanda è: trattasi di sfortuna o è un problema noto? Vorrei aggiornare anche il miniMac alla 10.8.1 (ora ha la 10.8) ma confesso non fidarmi troppo…. mi scoccerebbe perdere anche quel backup (conservato sulla stessa TimeCapsule. Consigli? Commenti? Grazie in anticipo della risposta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

*

© 2017 Maccanismi

Luigi CiglianoUp ↑