Data30 luglio 2012

Facebook Chat su Mac con Messaggi

Una delle novità che più ho apprezzato di Mountain Lion è il rinnovato sistema di instant messaging Messaggi, che permette di inviare iMessage verso altri utenti Mac o agli amici in giro dotati di iPhone, iPad o iPod, comodamente dal proprio computer.
Proprio come l’analoga versione su iOS, quando vediamo tre puntini di sospensione sappiamo che stanno per inviarci una risposta e, grazie alla ricevuta di consegna, siamo subito in grado di sapere se i nostri interlocutori hanno ricevuto il messaggio, cosa molto utile se la controparte sta utilizzando un device mobile.
Permette di inviare foto, video in hd, contatti e allegati di qualsiasi altro genere.
Continua a leggere

Widgets per iPhone: 5 cose che iOS dovrebbe imparare da Android

Con l’iPhone e il suo iOS, il mondo degli smartphone e successivamente quello dei tablet,  hanno subito un forte salto evolutivo.
Di pari passo abbiamo assistito inoltre all’ascesa di Android, anche se a mio avviso, quest’ultimo ha tratto fin troppa ispirazione dal gioiello di casa Apple.
Esistono però alcune caratteristiche del sistema mobile di google, delle quali non pochi tra noi utenti iOS sentiamo la mancanza. Prima fra tutte, un uso delle widget maggiormente integrato simile appunto ad Android, funzione che personalmente speravo molto venisse finalmente aggiunta nella nuova versione 6 del sistema presentato durante lo scorso WWDC, ma che purtroppo pare ancora non interessare ai suoi developers.
Continua a leggere

Emoticon su Skype per iPhone e iPad: visualizzare le faccine su windows e mac

Più di un lettore di questo blog, dopo aver abilitato le emoticons sul proprio iphone, mi ha scritto perchè quest’ultime utilizzate su Skype non venivano riconosciute dai propri interlocutori che utilizzavano dispositivi diversi o computer windows.
Infatti le emoji che utilizziamo sui nostri dispositivi Apple sono compatibili anche con Skype, ma vengono visualizzate solo con i sistemi della mela, compreso ovviamente OS X sui vari computer Mac.
Altri smartphone o personal computer non sono in grado di interpretare le combinazioni di caratteri che compongono le emoticons Apple, ma possiamo ugualmente comunicare dai nostri iDevices utilizzando quelle classiche riconosciute da Skype scrivendole noi manualmente. Queste verranno universalmente riconosciute da tutti i dispositivi sui quali è installato il programma di messaggistica in questione, infatti sono intrinseche del programma e indipendenti dai vari sistemi operativi in uso.
Continua a leggere

© 2017 Maccanismi

Luigi CiglianoUp ↑