Come suggerivo in questo precedente articolo, a mio avviso il miglior client per Msn Messenger è sicuramente l’open source Adium.
Purtroppo, come avevo già anticipato, quest’ultimo non permette in maniera nativa di effettuare delle videochiamate.
A tal proposito potrebbe tornare utile installare il client ufficiale della Microsoft, Messenger for Mac 8.
Sebbene presenti moltissime limitazioni e risulti secondo le mie prove ancora molto instabile rispetto all’originale versione per Windows, con la sua ultima release questo ha tuttavia finalmente implementato la funzione per videochiamare i nostri contatti.

Un’altra alternativa sarebbe quella di affidarsi al programma libero e multipiattaforma aMSN, che consente l’invio e ricezione delle immagini attraverso una webcam anche se è da sottolineare che la videoconferenza vera e propria non risulta ancora supportata.

L’interfaccia grafica dal design poco curato ed una leggera lentezza riscontrata, devo ammettere che non mi hanno inspirato una particolare simpatia nei confronti di questo client, nonostante prenseti alcune interessanti funzioni presenti in Windows Live Messenger ma assenti nella versione mac del client ufficiale.

In definitiva il mio consiglio è quindi quello di affidarsi sempre al buon vecchio Adium con tutti i suoi inmancabili plugin che lo completano e, qualora avessimo la necessità di effettuare una viodechiamata, di avviare per l’occasione Messenger for Mac.